FOSDEM, Software Libero e opportunità di carriera

Home  >>  Orientamento  >>  Cultura  >>  FOSDEM, Software Libero e opportunità di carriera

FOSDEM, Software Libero e opportunità di carriera

30
Gen,2016

0

Il nostro Campione Digitale Luca Ferroni in questi giorni è a Bruxelles, come partecipante a FOSDEM, la conferenza europea per gli sviluppatori di software libero: un appuntamento importantissimo per gli “smanettoni”  di tutto il  Vecchio Continente.

Fine gennaio 2016, ed è di nuovo FOSDEM, la conferenza di riferimento europea per gli sviluppatori di Software Libero e Open Source: qui possiamo trovare gli sviluppatori provenienti da aziende, pubbliche amministrazioni, grandi progetti o garage che vogliono approfondire sia le novità delle soluzioni software, sia apprendere come partecipare allo sviluppo delle stesse.

FOSDEM

Già, perché le pratiche del Software Libero hanno innescato un processo partecipativo senza pari. In cui ognuno può collegarsi e dare il proprio contributo per la realizzazione di un software che funzioni. Per fare ciò non servono solo analisti e sviluppatori, ma anche grafici, traduttori, scrittori di documentazione e comunicatori ad esempio. Oggi questa è una via percorribile per chiunque voglia crearsi un curriculum vitae nel digitale, poiché ha la possiblità di dimostrare sul campo come mette in atto le proprie conoscenze e i propri campi di interesse. Basti vedere l’enorme lavoro su questo fatto dai progetti Careers di StackOverflow o dal servizio di placement Github Jobs.

Da tenere presente che oggi tali pratiche sono derivate ed adottate nella produzione e distribuzione di Hardware Libero e Cultura Libera (Open Cultura). Quindi OGGI, mi rivolgo soprattutto a chi è in cerca di lavoro, il trend è quello della “partecipocrazia”: trovare un progetto che piace e dedicarsi per contribuire dimostrando nella pratica ciò che si realizza. In questo modo ci si potrà far notare dai realizzatori del progetto, entrare in un circuito di contatti, e anche inserire l’esperienza nel proprio CV. Tale esperienza è molto apprezzata dalle aziende che notano proattività, capacità di rapportarsi con un team, e possono vedere concretamente la qualità del lavoro prodotto.

Quindi cosa ci aspettiamo oggi e domani dal FOSDEM 2016?

Io e Andrea in veste di sviluppatori verso il FOSDEM 2016 @ Bruxelles

Io e Andrea, sviluppatori verso il FOSDEM 2016 @ Bruxelles

Partecipazione, tavoli di progettazione e sviluppo, hacking di progetti software e tante conferenze di aggiornamento sulle ultime novità del Software Libero, oltre che incontrare vecchi amici.

A proposito di questo anche ieri come l’anno scorso abbiamo notato la presenza di molti interventi tenuti da italiani su progetti di varie dimensioni. Anche nel settore dello sviluppo software, siamo molto bravi e apprezzati in tutto il mondo!

Ora ci addentriamo nella conferenza, immergendoci tra Debian, CentOS, Go, PostgreSQL, IoT (Internet Of Things, tema molto forte quest’anno come potete capire), Mozilla, virtualizzazione, software automation, licenze software e tanto altro.

Buon weekend a tutti, vediamo con cosa torneremo in tasca!

Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *